L’ultimo Capodanno dell’Umanità è un racconto dì Niccolò Ammaniti contenuto nella raccolta Fango. Una serie di racconti dal taglio surreale, tragicomico e dal ritmo pazzesco. Impossibile annoiarsi con una raccolta di racconti del genere. O meglio, sui generis.

L’Ultimo Capodanno dell’Umanità è un racconto col botto, nel senso che le trame e le situazioni che ne derivano si incastrano al punto di diventare esplosive.

Con un ritmo che cresce costante, una Roma dei grandi condomini della zona Nord e una quantità smisurata di personaggi bizzarri ma credibili, L’ultimo Capodanno è una storia che si crea e distrugge con un’ironia tagliente come un coltello e uno spasso di altissimo livello.

Filo conduttore del racconto è il Comprensorio delle Isole, dove le persone si stanno preparando al Capodanno, senza sapere quello che succederà a tutti grazie, o probabilmente per colpa, di due ragazzi che decidono di ‘farsi’ con una qualità di solvente e perdendo il senno, senza troppi perché.

L’ultimo Capodanno Dell’Umanità lo trovi QUI.

Saranno proprio le scelte di questi due ‘fattoni’ a decretare l’epilogo del Comprensorio delle Isole e dei suoi abitanti che anche loro, nel loro piccolo, staranno facendo di tutto per dare il peggio di se stessi.

Un capodanno di quelli che non ti aspetti e che a ogni svolta nella storia rivela un nuovo colpo di scena. I personaggi non hanno nulla di convenzionale e preconfezionato.

L’ultimo Capodanno dell’Umanità è un racconto talmente ben riuscito che nel1998, Marco Risi lo ha fatto diventare un lungometraggio dal titolo semplice di L’Ultimo Capodanno con un cast di super attori tra i quali Monica Bellucci, Angela Finocchiaro, Marco Giallini, Giorgio Tirabassi e moltissimi altri.

Anche il film, oltre che il racconto, è da fuochi d’artificio. Assolutamente da vedere. Ovviamente, dopo aver letto L’Ultimo Capodanno dell’Umanità. E anche tutta la raccolta Fango.

FANGO – EINAUDI -1996

Prezzo: EUR 11,90
Da: EUR 14,00
 
Prezzo: EUR 11,90
Da: EUR 14,00
 

Leggi anche Il Nero nel BiancoVendetta e Muro Di Casse

No votes yet.
Please wait...
  • 2
  •  
  •