Pablo Escobar – Il Padrone del Male, di J. P. Escobar, ha un titolo che già racconterebbe molto del narcotrafficante più famoso del mondo.

La vita di Pablo Escobar raccontata dal figlio, Juan Pablo Escobar, protagonista suo malgrado di una tragica storia.

Il figlio sceglie alla morte del padre di non proseguire la dinastia criminale e di dedicare la vita allo studio e al lavoro diventando un architetto riconosciuto e professore universitario.

Un riscatto morale, quello di Juan Pablo, soprattutto per il pesante padre che si è sempre portato dietro in qualunque ambiente si trovasse, figurarsi in quello universitario.

Pablo Escobar – Il Padrone del Male comincia con le ultime tragiche ore di Pablo Escobar e la lotta per la sopravvivenza della moglie e dei figli per poi tornare indietro nel tempo e raccontare le sue origini, poverissime, e la sua ascesa criminale, dagli esordi fino alla morte.

Passando per il picco di celebrità occulta quando Pablo Escobar è stato tra i sette uomini più ricchi del mondo e si è occupato attivamente di politica interna e internazionale della Colombia.

Pablo Escobar lo trovi QUI.

Non mancano oltre alle cronache sanguinare, anche aneddoti familiari, i rapporti burrascosi con la parentela, familiari che alla sua morte hanno tentato in ogni modo di raschiare denaro, l’amore romantico per la moglie, Victoria Henao, fin dalla giovane età e invece l’affetto incondizionato per i figli Juan Pablo e Manuela che ne tratteggiano anche un ottimo padre di famiglia.

La parte che colpisce maggiormente è quella che riguarda i lunghi anni della latitanza che iniziano con la fuga da un carcere, “La Catedral”, costruito dallo stesso Escobar per la sua prigionia che in realtà è stata una carcerazione di lusso in una prigione con ogni comfort, molto simile alla grande tenuta Napulè, costruita invece nel periodo dei suoi affari criminali.

Durante la latitanza, Escobar inizia trattative estenuanti col Governo colombiano per non permettergli di essere estradato nei tanto temuti Usa.

Dopo la morte di Escobar, la sua famiglia viene totalmente abbandonata dallo Stato colombiano alla furia dei nemici storici del narcotrafficante, tanto che loro sono costretti a chiedere l’aiuto di altri Paesi del mondo, tra i quali l’Italia, ricevendo asilo solo dal Mozambico.

Pablo Escobar – Il Padrone del Male è correlato di foto inedite e molto curiose della vita familiare di Escobar.

PABLO ESCOBAR – NEWTON COMPTON EDITORI – 2016

Leggi anche Il Nero nel Bianco

No votes yet.
Please wait...
  • 4
  •  
  •