Gli Stonati, il manifesto letterario per la legalizzazione della cannabis, a cura di Alessio Romano, l’ho letto in un giorno di insolita quiete, con quel tanto di febbre che ti fa stare a letto (yuppiiii) ma che ti consente di leggere…tanto. Tutto, dall’inizio alla fine.

Gli Stonati è un insieme di racconti, di bravissimi scrittori tra i quali Marco Vichi e Sandro Veronesi, con la cannabis come filo conduttore.

Ciascuno a suo modo ti conduce nel proprio mondo, ti fa scorgere un pezzettino del risultato delle sue sinapsi per arrivare ad un unico concetto che si delinea sempre più chiaramente, che si staglia come una montagna che scorgiamo sempre meglio mentre la nebbia si dirada. Magari qui la nebbia non si dirada molto…c’è fumo, e avremmo bisogno del collirio, ma il concetto è chiaro.

La legalizzazione della cannabis!

Gli Stonati lo trovi QUI

…assurdo non essere concordi, ad esempio con l’ispettore di polizia che ha la figlia che tiene un banchetto di firme in onore di Marco Pannella e non sarebbe d’accordo ma tocca con mano le atroci conseguenze del continuare a tenerla illegale (quindi come la mettiamo?).

Questa sostanza naturale che prima illegale non era… e i bambini si facevano dormire con il “cucucciglio”.

“La riunione si tenne sull’astronave subito dopo, quella che avrebbe dovuto decidere se annettere o meno la Terra alla Federazione, ebbe ancora una volta esito negativo. L’esame dei soggetti-campione diede come risultato: TOTALE MANCANZA DI LOGICA.”

Questa bella antologia, in memoria di Marco Pannella, che per la causa si è battuto in maniera anche a volte volutamente sfrontata, ci fa riflettere portandoci più avanti rispetto la questione moralista, per la quale siamo rimasti per troppi anni inermi.

Ventidue diverse ambientazioni, molti i protagonisti e di ogni tipologia (Francisco, Malacarne, la madre e il figlio…) che come Virgilio ci fanno fare questo tour tra le varie realtà, perché è importante andare oltre ciò che riusciamo a immaginare, oltre il nostro spigoletto di vita per capire le sfaccettature, le possibilità e le conseguenze di qualcosa.

La cannabis è svago, è cura, è socialità, sono miliardi alla criminalità organizzata, sono giovani morti uccisi dalle stesse organizzazioni criminali, anche solo per stabilire nuovi equilibri interni…

Gli Stonati lo trovi QUI

” – La droga non è un’idea politica.”

“- Eccome se lo è. Che cazzo.”

Quindi Gli Stonati per me è un solletico alla coscienza che può sensibilizzare e renderci più civili, leggendo anche un bel libro.

Una cosa mi è sembrata inoltre molto nelle mie corde: <<Che è meglio essere rimproverati che rimproverare>> e il proibizionismo non ha mai portato nulla di positivo.

GLI STONATI – NEO EDIZIONI – 2017

Prezzo: EUR 13,81
Da: EUR 18,65
No votes yet.
Please wait...
  • 31
  •  
  •