Canapa Medica, di Fabrizio Dentini, è un viaggio onesto e costruttivo nel mondo della cannabis curativa.

Un mondo, quello della cannabis, molto soggetto a pregiudizi e prevaricazioni riguardanti l’illegalità dell’uso e consumo.

C’è una legge, infatti, del 2007 che sancisce la piena legalità dell’uso medico della cannabis. Da qualche anno, per questo ne è iniziata anche la coltivazione in un apposito centro militare sito nella zona di Firenze.

Il problema però restano i ricercatori. Già, perché senza gli studi appropriati la cannabis non può essere sfruttata al massimo. E non può essere trattata per affievolirne la soggezione alla dipendenza, come di alcol e nicotina per esempio, che si manifesta con l’irritabilità e la perdita del sonno.

Ma la cannabis risulta ancora come un demone per la società e il pensiero italiano.

Sia chiaro che in Canapa Medica, si fa una distinzione netta, tra l’aspetto medico e quello ludico di questa pianta. Ma non si capisce perché l’alcol per esempio abbia un lasciapassare che invece la cannabis non si può permettere. Forse perché è una droga. Ma allora anche in questo caso bisognerebbe superare il preconcetto che tutte le droghe sono uguali e nocive alla stessa stregua. Ricordiamo, solo per dovere di cronaca, in merito al discorso, la Legge Fini-Giovanardi che per il tempo della sua validità ha considerato tutte le droghe alla stessa stregua. Sbagliando a ogni condanna, appunto. Perché è chiaro che ogni abuso va punito, anche per lo stesso consumatore che subisce se stesso, ma una distinzione dovuto a una studio preciso sull’argomento, va sempre cercata e attuata.

La nota più importante di Canapa Medica è che non è un manuale, ma un diario di racconti con storie vere di persone che potremmo essere noi. Persone che cercano almeno un sollievo alla propria condizione. Di malato terminale, per esempio.

Canapa Medica dovrebbe essere divulgato in tutti gli ambienti, specialmente quello medico, dove potrebbe interessare quel personale che vorrebbe partecipare, ma non sa come o che vorrebbe studiare per rendersi utile e non sa a chi rivolgersi.

CANAPA MEDICA – IACOBELLI – 2017

Prezzo: EUR 22,00
Da: EUR 32,36

Leggi anche Semplicemente In Equilibrio, Un Mare di Plastica e La Cucina Regionale Italiana