L’Estate Muore Giovane di Mirko Sabatino è un romanzo che riesce a farti sentire sulla pelle il caldo estivo del sole del Gargano senza descriverlo.

È la storia di tre ragazzini, del loro piccolo mondo, dei pomeriggi passati insieme in piazza e delle loro famiglie.

L’Estate Muore Giovane è lo spaccato di una realtà di provincia con ciò che sembra e ciò che è realmente, con le cose semplici che nascondono quelle più complesse con cui poi dover fare i conti.

“Forse gli avvenimenti che scandirono il 1963 non ci bastarono, o non ci sembrarono abbastanza reali. Forse è per quello che decidemmo di dare il nostro piccolo, silenzioso contributo alla storia. Quell’anno c’eravamo io, Mimmo e damiano. C’eravamo soprattutto noi.”

Primo, Mimmo e Damiano sono migliori amici come solo a dodici anni si può essere. Le loro famiglie hanno ciascuna i propri problemi e le proprie ferite ma i rapporti al loro interno sono teneri e volti alla reciproca comprensione.

L’Estate Muore Giovane lo trovi QUI.

“Le sue mani erano ruvide e sapevano di candeggina. Sapevano sempre di candeggina, le mani di mia nonna. Non ho mai dimenticato quell’odore. Per me è l’odore che ha la dolcezza.”

Il paese in cui vivono ha la piazza nella quale bighellonare e i tre amici, molto diversi tra loro, si sono trovati un luogo segreto dove ritrovarsi lontani da orecchie e occhi indiscreti.

Un giorno un gruppetto di coetanei rissosi aggredisce Mimmo con violenza e un pallone viene squartato. Questo porterà i tre amici a stringere un patto (col sangue versato nella boccetta di acqua santa di Mimmo): quando qualcuno li colpirà, o toccherà qualcuno di famiglia, loro reagiranno per vendicarsi tutti e tre insieme, sempre.

“La vita è ciò che ti capita tra la nascita e la morte. Tu scegli poco. Le persone e gli avvenimenti ti si impigliano addosso, ciechi, tenaci, e durante il percorso qualcosa resta, qualcosa si aggiunge, molto si perde, poi tutto.”

Gli eventi porteranno Primo, Mimmo e Damiano ad usare il patto più volte in un’ escalation che li condurrà verso la fine della loro gioventù in un crescendo di pathos ed empatia.

Anche la mia con loro.

L’ESTATE MUORE GIOVANE – NOTTETEMPO – 2018

Prezzo: EUR 13,60
Da: EUR 16,00
Prezzo: EUR 10,62
Da: EUR 12,50
Prezzo: EUR 17,00
Da: EUR 20,00

Leggi anche: Tipi non comuni, Orgoglio e pregiudizi, In viaggio con Lloyd

 

No votes yet.
Please wait...
  • 12
  •  
  •