In Strategia Della Crisi, Bernardo Barigazzi, un uomo di Casalecchio sul Reno, nato nel ’63, che sua figlia chiama Battaglia e che sua moglie chiama invece Togliatti, s’interroga sulla crisi.

Il catarsi del consulto critico è un periodo che si concentra nel ‘lontano’ dicembre del 2016, quando Barigazzi è in crisi e sta scrivendo appunto Strategia della Crisi.

Bernardo Barigazzi, è forse un nome inventato, che potrebbe essere collettivo. Perché la crisi riguarda tutti e da quando si ricorda lo stesso Barigazzi, c’è sempre stata. Dai tempi dei tempi e viene a farlo presente al lettore tramite esempi e divagazioni sul tema degli esempi.

La crisi è talmente intrinseca al genere umano che se non ci fosse, bisognerebbe trovare quantomeno un’alternativa.

Non si esce da un giorno all’altro dalla crisi.

Strategia della Crisi lo trovi QUI.

Un po’ come la nebbia di Milano, così ragiona Barigazzi, che se non ci fosse probabilmente la città ne soffrirebbe in modo nefasto e andrebbe ancora più in crisi.

Oppure come la crisi politica che potrebbe nascere da un anarchico russo che avrebbe fondato un partito politico, un controsenso per tutti, probabilmente, ma non per uno stato di crisi.

In Strategia Della Crisi, la crisi non è una componente negativa tipo il disagio o un peggioramento personale. Assolutamente no.

E’ un modo di essere, uno stile di vita insomma, che ha radici orgogliose e forti, aggrovigliate e stratificate nel tessuto sociale del mondo intero.

La crisi, infatti, tanto per fare un esempio, permette di spendere i soldi da una parte all’altra del mondo, più vicina alle proprie tasche, ma non di evitare di spenderli. Giustamente, perché non potrebbe fornire una soluzione alla sua estinzione. Chi è che lo farebbe al posto suo?

Paolo Nori, in Strategia Della Crisi traccia un delicatissimo compendio di azioni e pensieri che ruotano intorno alla crisi.  Ci scappa spesso una risata, a volte di gusto. Ma a volte anche amara, su un tema che ascoltiamo da sempre e che vorremmo non sentire più. Anche se inconsciamente sappiamo che ascolteremo per sempre.

Insomma, Strategia Della Crisi suggerisce al lettore come convivere meglio con la crisi perché è accettandola come data che si permetterà di non entrare più in crisi per la crisi stessa, chiaro o no?

STRATEGIA DELLA CRISI – CITTA’ NUOVA – 2017

Prezzo: EUR 12,75
Da: EUR 15,00
 

Leggi anche: La Caduta Delle Farfalle, Giù Le Maschere e Pensieri In Sosta

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
  • 3
  •  
  •