Teoria Della Classe Disagiata, di Raffaele Alberto Ventura, è la schiuma di un’onda che s’infrange sul bagnasciuga, dove l’onda rappresenta le prerogative dell’agio  che si scontrano contro la dura realtà della battigia, ovvero il concreto e poco disponibile stato delle cose.

Raffaele Alberto Ventura fotografa alla perfezione una situazione che riguarda quella classe che sembra schiacciata tra ricchi e poveri, cioè la nuova classe borghese. A proposito, di questi tempi esiste ancora una classe borghese?

In Teoria Della Classe Disagiata viene espresso un concetto chiarissimo a parole ma che non trova fondamento nella realtà di tutti i giorni, cioè quello di spendere soldi che non si hanno. Il corto circuito tra teoria e pratica è l’educazione, dove per insegnamento s’intende il pregresso, quando la moneta aveva un valore effettivo prima che succube alla vita quotidiana.

Oggi infatti, chi è abituato a guardare oltre le proprie reali possibilità, vive una condizione di disagio, ma non si ferma e non rallenta il proprio flusso di  ‘necessità superflue’ e quindi trasforma il desiderio in aspettativa che di conseguenza si concretizza in un debito per cercare di raggiungere quello che in realtà è irraggiungibile.

Teoria Della Classe Disagiata lo trovi QUI.

Il futuro di questo tipo di pensiero economico è ovviamente l’autodistruzione, ma quando potrà avverarsi una condizione simile? Mai, ci auguriamo. Speriamo infatti che le condizioni della classe media migliorino e riescano ad evadere i debiti in virtù di una ricchezza concreta, non basata su prestiti, dilazioni e affini.

Purtroppo però, come in quei sogni che terminano prima del lieto fine, probabilmente questa speranza resterà vana perché l’industria del denaro non permette un attimo di pausa, anzi, spinge la produzione sempre a livelli più alti avendo ormai perso il controllo delle risorse disponibili e delle reali esigenze degli abitanti del pianeta Terra.

Teoria Della Classe Disagiata è anche un’istantanea su un ciclo di considerazioni di carattere finanziario ed economico che si ripetono nel tempo. Quali sono? Leggetelo e scoprirete di come in fondo il disagio economico sia stato somatizzato anche nei tempi che furono.

TEORIA DELLA CLASSE DISAGIATA – MINIMUM FAX – 2017

Prezzo: EUR 13,60
Da: EUR 16,00
   
Prezzo: EUR 66,52

Leggi anche Adesso Basta, Patria e Semplicemente In Equilibrio

No votes yet.
Please wait...
  • 16
  •  
  •