Autore

Elisabetta Favale

Recensione di Cometa – Gregorio Magini

Questo è l’incipit di Cometa, di Gregorio Magini: “I miei genitori scopavano sempre e mi piaceva guardarli. Il mio primo ricordo è mamma in ginocchio che sussulta sotto i colpi del bacino di papà. Mi godevo lo spettacolo e mi… Continua a leggere →

Recensione di Una Donna – Annie Ernaux

Subito dopo la morte di sua madre, Annie Ernaux scrive quello che diventerà l’incipit di Una donna, 99 pagine in cui l’autrice racconta, senza filtri e inutili censure il suo rapporto con la madre. Per noi figlie femmine parlare delle… Continua a leggere →

Recensione di Le Vite Impossibili di Greta Wells – Andrew Sean Greer

“Le Vite Impossibili di Greta Wells” è un romanzo di Andrew Sean Greer, tradotto dalla bravissima Elena Dal Pra definito dai critici, all’uscita, un libro proustiano. Madonna, visto il successo ottenuto negli USA, ne acquistò i diritti per farne un… Continua a leggere →

Recensione di Governare Per L’Uomo – Aldo Moro

Oggi voglio suggerire un libro di Aldo Moro, Governare Per L’Uomo. a cura di Michele Dau, pubblicato da Castelvecchi. Ieri era un anniversario importante, il 9 maggio di quarant’anni fa Aldo Moro veniva ritrovato morto dopo 55 giorni di prigionia. Le… Continua a leggere →

Recensione di Il Nemico – Vindice Lecis

Il Nemico è l’ultimo lavoro del giornalista Vindice Lecis che è riuscito a raccontare il PCI e i suoi protagonisti durante il difficile periodo della guerra fredda. Il taglio che Lecis ha voluto dare è di tipo narrativo. Coinvolge il… Continua a leggere →

Recensione di Ultimo Banco – Giovanni Floris

Oggi voglio segnalare un libro di Giovanni Floris, Ultimo Banco. Lo segnalo per almeno due motivi, il primo  è il tema, Giovanni Floris parla di scuola, parla di educazione e di cultura, lo fa partendo dalla sua esperienza, lo fa… Continua a leggere →

© 2019 Rock'n'Read — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑