Come Scrivere Business Plan Vincenti è il miglior modo per cominciare un’impresa.

Garrett Sutton, l’autore del libro, è prima di tutto un grande imprenditore che mette la sua esperienza al servizio del lettore.

In Come Scrivere Business Plan Vincenti abbiamo molto di più di una semplice spiegazione corredata da consigli su come presentare il nostro piano di impresa.

I ‘Consigli del padre ricco’ valgono oro visto che sono dispensati da qualcuno che ce l’ha fatta dopo aver fallito numerose volte. Di seguito un esempio.

“Il business plan nasce dall’incontro fra ispirazione e sudore. Il processo di elaborazione costituisce una grande “prova dell’istinto”, utile a verificare quanto sei motivato a vivere fino in fondo i tuoi sogni. Questa sezione è tediosa e dettagliata per molti spiriti imprenditoriali, ma è assolutamente necessaria e bisogna dedicarle molta attenzione e ponderazione. Non raffazzonare il piano per quanto impaziente tu possa diventare.”

Questo libro emana una continua motivazione. Una continua spinta a realizzare i nostri piani.

Ogni aspetto, dal conto economico al marketing alle risorse umane fino alla logistica alla pubblicità e alla capacità innata di ogni imprenditore di scovare strade nuove per svettare sulla concorrenza, tutto, è trattato con rigore, facilità di linguaggio ed empatia.

Come Scrivere Business Plan Vincenti se vuoi lo compri QUI

C’è anche un capitolo decisivo per i nostri piani, ovvero come recuperare i fondi necessari per aprire e far decollare l’impresa.

Bellissimo il paragone tra conto economico e fotografia. Tra Rendiconto finanziario e video. Tra bilancio di esercizio e mix audio/video. E tra analisi del break even e debutto.

Fare cashflow e superare il break even, sono due obiettivi che vengono più volte presi di mira e contestualizzati per ogni sezione studiata.

Perché ogni sezione di un business plan è fondamentale, non solo la parte descrittiva del nostro business.

Come Scrivere Business Plan Vincenti ci spiega anche in maniera perfettamente dettagliata come sviluppare un’analisi dei costi, qualunque essi siano all’interno del nostro piano.

Da questa lettura si esce colti, molto motivati e pronti per affrontare la difficilissima sfida di scrivere un business plan per convincere, e convincerci, che abbiamo un’ottima idea d’impresa in mente.

COME SCRIVERE BUSINESS PLAN VINCENTI – GRIBAUDI – 2019