Recensione di Ho Comprato Una Bicicletta – Gershwin Bonevacia

Recensione di Ho Comprato Una Bicicletta – Gershwin Bonevacia

Ho Comprato Una Bicicletta è una raccolta poetica e uno dei libri con cui sono tornata a casa nei giorni della fiera nazionale della piccola e media editoria, Più Libri Più Liberi, lo scorso dicembre.

Ma ha avuto la mia completa attenzione la scorsa domenica, quando finalmente con casa vuota e sul nuovo tappetino per l’ago pressione, mi sono avventurata tra le poesie di Gershwin Bonevacia.

Quello che nel 2019 è stato eletto Poeta della città di Amsterdam.

Nubia

Forse furono elfi

i responsabili

della creazione

del tempio di Amada.

Però, non ci metterei la mano

sul fuoco,

ché esiste anche la possibilità

che fossero draghi.

Questa è la quarta poesia, tutte con testo originale a fronte, e già mi aveva conquistata.

Ho Comprato Una Bicicletta è l’opera prima del giovane Gershwin Bonevacia e le sue poesie, alcune brevissime altre lunghissime, tradotte qui da Patrizia Filia, hanno tutte il sapore della contemporaneità.

Ho Comprato Una Bicicletta se vuoi lo compri QUI

Se l’Erba Non Cresce

La fierezza è uno spirito

nel mio ricordo più profondo.

La speranza sono le radici,

invisibili, eppure essenziali.

L’amore è un albero.

La paura sono foglie che appassiscono.

Terra e piante sognano

nel giardino delle mie descrizioni.

La mia fertilità dà fiducia.

La fede fa sì che io possa volare.

Sciolto è sentirsi libero.

Naturale è naturale.

Gershwin Bonevacia è un poeta nato nei Paesi Bassi, dove è tornato dopo essere cresciuto ed aver trascorso 8 anni sull’isola di Curaçao, nel Mar dei Caraibi.

Con la dislessia, che non lo ha aiutato tra i banchi di scuola, e il sogno infranto di diventare un calciatore professionista, Gershwin ha presto scoperto la figura di Nelson Mandela cui si ispira.

Innamorandosi poi del mondo della poesia.

New

Il virus

ha diverse forme

L’orso

L’elefante

L‘hamburger

Il cervo

I minerali

La gomma

Il caffè

Lo zucchero

L’umano.

In questo autore, sensibile e moderno, troviamo la sostenibilità ambientale, le biciclette, uno sguardo filosofico sulla vita e l’identità, la natura, gli stati d’animo e Kanye West.

Buona lettura!

HO COMPRATO UNA BICICLETTA – EDIZIONI ENSEMBLE – 2020

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: