Recensione di Il Suono Del Mondo A Memoria – Giacomo Bevilacqua

Recensione di Il Suono Del Mondo A Memoria – Giacomo Bevilacqua

Il Suono Del Mondo A Memoria, graphic novel nata dalla mano di Giacomo Bevilacqua, racconta la vicenda di un giovane fotoreporter, Samuel Page detto “Sam”, che per reagire a una grande perdita, si trasferisce due mesi a New York.  La città nel corso della storia ha il compito di curarlo e cullarlo in un flusso di coscienza continuo.

E proprio nel cuore della “Grande Mela”, Sam decide, rispondendo a un bisogno del momento, di dar  vita a un progetto: non parlare con nessuno per tutta la durata del suo soggiorno; con l’obiettivo poi di riportare questa esperienza in un servizio giornalistico.

Nel Il Suono Del Mondo A Memoria attraverseremo, in compagnia del protagonista, una New York mostrata in tutta la sua malinconia e frenesia. Colpisce la cura dei dettagli e dei colori caldi e morbidi che ci restituisce un’ambientazione autentica e viva, con dei fermo immagine suggestivi sui paesaggi e sui grattacieli.

Mentre ciò che ci tocca, emotivamente, sin dalle prime tavole è il compromesso che Sam attua tra il suo dolore e la volontà di limitarne gli effetti, attraverso alcune ritualità di supporto: come il contare, continuamente, quasi a dare un ritmo alla realtà e la necessità di imprimere nella sua memoria ogni momento prima di fotografarlo.

“Perché in questa città gli attimi possono durare anche in eterno. Come la maliconia in cui è destinato a vivere chi si ostina a guardare da un’ altra parte. Ol il rumore sordo delle difese che crollano. Come un dolore che crediamo di lasciarci alle spalle. O il ricordo più prezioso che ci portiamo dentro. Come le note di una canzone che si ripete all’infinito.”

Il Suono Del Mondo A Memoria se vuoi lo compri QUI

Perché Sam è un fotografo soprattutto dell’anima e si serve della sua inseparabile macchinetta per creare un ponte tra lui e la città.

E proprio sviluppando uno dei suoi rullini, dalla pellicola in bianco e nero, si accorgerà della presenza, in tutte le foto, della stessa ragazza dai capelli rossi. Cosa sta succedendo, è un delirio della sua mente? Oppure un legame che lo salverà?

A questo punto Sam dovrà fare i conti con sé stesso e con la sua vita, tenuta a bada dal silenzio e dalle abitudini, se vorrà risolvere l’enigma e capire chi è la giovane donna.

Il Suono del Mondo A Memoria è una storia che arriva con tutta la sua dolcezza, una storia potente su come metabolizzare il dolore. Ci ricorda che esistono un tempo e un luogo fuori da noi, pronti ad essere la nostra cura.

IL SUONO DEL MONDO A MEMORIA – BAO PUBLISHING – 2016

IL SUONO DEL MONDO DELLA MEMORIA – BAO PUBLISHING – 2016