Recensione di Uno Chef Per Amico – Daniele Rossi

Recensione di Uno Chef Per Amico – Daniele Rossi

Uno Chef Per Amico, di Daniele Rossi, insegna come raccontare il mondo della cucina con empatia e tanta umiltà.

Dall’avvento della parola ‘Chef’ nessun cuoco è più lo stesso. C’è chi ne fa un vanto, chi si accresce e chi resta con i piedi per terra.

In Uno Chef Per Amico conosciamo Daniele Rossi con quella sincerità che lo distingue nel panorama culinario dell’alta cucina.

In un misto di tradizione e innovazione, scopriremo come queste realtà possano condividere anche al cospetto di fantasia e creatività.

Prima di tutto conosceremo l’uomo che c’è dietro lo chef con la sua storia a partire dai primi anni di vita fino alla scoperta dei fornelli. Con il rispetto sempre massimo per quel cibo che è prima di tutto alimento e per questo va esaltato il più possibile.

C’è questo nella filosofia di Chef Rossi, oltre alla soddisfazione di vedere il suo pubblico provare emozioni, magari fino a commuoversi, per quello che gli suscitano le creazioni dei suoi piatti.

Invenzioni che puntano a risvegliare ricordi, sorprendere lo sguardo ed entusiasmare il gusto in un tripudio input sensoriali e visivi.

“Per me la cucina è il passato, il presente e il futuro. Se conoscete un po’ i miei piatti sapete che c’è sempre un po’ di tradizione e un po’ d’innovazione. Mi piace giocare con la tradizione, mantenendo i sapori classici, ma destrutturando i piatti combinando gli stessi ingredienti in modi diversi come nel Minestrone 2.0 o nella Melanzana parmigiana.”

Ricette che potete trovare non solo in un Uno Chef Per Amico ma anche nei canali social di Daniele Rossi, Instagram cliccando QUI e Tik Tok invece cliccando QUI

Uno Chef Per Amico se vuoi lo lo compri QUI

Quello che troverete sicuramente in questo libro speciale è come arrivare a preparare i piatti dello Chef. Perché c’è la spiegazione innanzitutto delle preparazioni iniziali, si parte dalle basi, quindi. E ed è spiegato in modo colloquiale come insegneremmo a un amico, appunto.

Si parte da come usare Uno Chef Per Amico, quali strumenti avere per le realizzazioni, come produrre i preparati di base. C’è anche un generoso capitolo sulle preparazioni di alta cucina sempre tanto utili per dare una marcia in più ai nostri piatti. Tutto reso semplice, vicino e con ampia fruibilità.

Non parliamo quindi di nicchia ma di un libro che ha l’ambizione di rivolgersi al grande pubblico per insegnare quei piatti che lo Chef Rossi ha già collaudato nei suoi canali social.

Si può quindi mischiare all’occorrenza lettura del libro e visione del video dedicato per arrivare a una resa davvero perfetta.

In Uno Chef Per Amico ci sono un centinaio di ricette che strizzano l’occhio ai tanti viaggi culinari fatti dall’autore, come ‘Cacio e pepe della Tasmania’ ma anche che si basano fedeli alla tradizione come la ‘Focaccia alle cipolle di mia nonna’ e il ‘Pan brioche’ o che reinventano piatti come ‘Melanzana parmigiana’, appunto dove il tricolore della ricetta diventa anche parte integrante del gusto.

“Comunque decidiate di usare questo libro, spero che per voi sia innanzitutto un gioco, un’avventura, magari formativa, ma in primo luogo piacevole. Buon divertimento!”

Chef Daniele Rossi docet.

Le ricette sono spiegate in modo dettagliato con passaggi semplici alla comprensioni, gli ingredienti anche sono spiegati con precisione e molto spesso hanno anche un’immagine appetitosa per comprendere il risultato finale.

Questo libro è consigliato a tutti gli amanti della cucina. In più se avete un amico che ‘smanetta’ coi social e gli piacere cucinare, questo è il regalo giusto per farlo felice.

UNO CHEF PER AMICO – DEAGOSTINI – 2022

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: