Il Suono Della Vita, una citazione:

“Eppure il clima di Roma non era affatto afoso, faceva solo caldo, un calore fortissimo – in genere molto piacevole per me – paralizzava ogni cosa, tuttavia il cielo era terso e di quell’azzurro che esiste solo a Roma, non il solito celeste, bensì un azzurro imperiale, un azzurro trionfale! È un azzurro che ha tutta l’aria di essere nato all’epoca in cui tutti i condottieri romani facevano i loro ingressi trionfali nella Città Eterna e di non essere mai più svanito da allora.”

In Il Suono Della Vita, Johannes è un bambino come tanti altri nella Colonia degli anni ’50. Anzi no, come pochi altri. Non parla ma non è muto. Semplicemente è nato e cresciuto con una madre che per dolore – la morte dei figli durante e dopo la Seconda guerra mondiale – ha rifiutato le parole.

Eppure la vita bussa prepotentemente al suo cuore: ha il suono dell’amato pianoforte. E l’aspetto di un padre amorevole che comincerà con lui una paziente formazione a contatto con la natura per insegnargli a percepire immagini e impressioni, disegnarle e assegnare a ciascuna un nome. Un padre che troverà la chiave giusta per riportarlo a parlare. Infatti, pian piano, il muro del silenzio si incrina fino a sgretolarsi e Johannes è finalmente libero di seguire i propri desideri.

Il grande amore per la musica lo porta a Roma per diventare un pianista, ma ben presto capisce che anche il fallimento appartiene alla vita.

Il Suono Della Vita se lo vuoi lo compri QUI

Una volta tornato in Germania, uno dei suoi vecchi insegnanti lo esorta a confrontarsi con la scrittura e sarà ancora Roma, dopo tre decenni, il luogo dove mettersi alla prova e dove scrivere e ripensare alla propria giovinezza, al primo amore, alle amicizie, ai primi successi e alle delusioni.

In questo modo, anche le immagini e le parole disegnate sui suoi quaderni durante l’infanzia diventeranno più nitide e comprensibili.

Il Suono Della Vita è un romanzo intimista sulla ricerca del proprio posto nel mondo, sulla forza vivifica della musica e della scrittura, sulla potenza inventiva di entrambe e la capacità di stravolgere le barriere fisiche e sociali.

È la storia di una persona che fa degli affetti, delle parole e della musica gli strumenti per affrontare l’esistenza quotidiana.

Un vivere pieno di esperienza e di suoni, nel quale però non manca mai il silenzio, che è per Johannes lo strumento migliore per ampliare i sensi e percepire le note più profonde dell’animo umano.

Ortheil, musicista egli stesso nonché fondatore di una scuola di scrittura creativa, è uno degli autori più amati, letti e premiati della Germania. Un autore capace di raccontarci l’amore per la vita attraverso il buco di una serratura, illustrandoci la complessa formazione affettiva e culturale di un bambino “diverso” che diventa uomo.

Il Suono Della Vita è una sorta di comfort book, perché ha la stessa funzione dei piatti cucinati dalla nonna la domenica. Ti riappacifica con il mondo.

Perché, è sempre bene ricordarlo, la vita è sì corta, ma è larga. E non bisogna mai aver paura di un lieto fine.

IL SUONO DELLA VITA – KELLER – 2018

Prezzo: EUR 16,15
Da: EUR 19,00
   

No votes yet.
Please wait...
  • 4
  •  
  •