Storie Che Incantano è una splendida lettura dedicata allo storytelling. L’arte di raccontare applicata alla propria realtà, esistenziale e lavorativa, dove i bisogni di esprimersi per spiccare sono divenute necessità imprescindibili.

Il mondo attuale, dominato dal web, dai social network e dagli altri nuovi canali multimediali, ha generato una bulimia di contenuti protesi a confondere e annoiare gli utenti. Per distinguersi e non affogare più nella marea di informazioni quotidiane, c’è bisogno di un’espressione profonda, massima e mirata allo sviluppo di se stessi.

La migliore strategia per esprimersi e spiccare è rappresentata dal racconto di una storia. Poco importa che sia reale o inventata, l’importante è che coinvolga il pubblico. Fermo restando che la cosiddetta ‘storia vera’ ha sempre una presa infallibile sul prossimo.

Così l’immedesimazione la fa da padrona trasmettendo al pubblico le emozioni che lo coinvolgano fino alla fine della trama.

Andrea Fontana in Storie Che Incantano spiega il mondo delle storie. Come riescono a incantarci e colpirci nel profondo spiccando dal mare di contenuti che ogni giorno ci viene propinato in ogni possibile forma e sfumatura.

Si comincia con la spiegazione di un incanto. Sul perché si rimane a bocca aperta quando ci viene raccontata una storia. E come mai i mercati sono sempre più alla ricerca di storie che li incantino. E sul quanto possa diventare anche utile e redditizio nel nostro lavoro.

Storie Che Incantano lo trovi QUI

Traspare una scienza precisa corredata da numerosissimi esempi, dove il fattore umano conta tantissimo. In fin dei conti, si può imparare il meccanismo di una storia che incanta, ma l’originalità rimane sempre a favore di chi quella storia la racconta per un valore preciso e con quale motivazione personale.

In Storie Che Incantano, che parliamo di noi stessi o di un brand, il fattore eclatante è l’immedesimazione del pubblico. Deve diventare il co-protagonista di ogni storia che incanta. Deve essere trascinato in una spirale di eventi e suggestioni che dalla quiete lo portino alla caduta e poi alla ribalta. Oppure che nel baratro più profondo dell’animo scovi una brillantissima luce interiore.

La tecnica è sviscerata con minuziosa devozione all’incanto. Chi si metterà più in gioco saprà stupire meglio il prossimo. Perché le paure le viviamo tutti e se raccontate nel modo giusto possono diventare la soluzione al problema di qualcun altro. Qualcuno che magari in quel momento sta aspettando una storia che lo incanti al punto di suggerirgli una ripresa. O una redenzione. Una via di uscita, insomma, verso la resurrezione personale.

Tra i tanti esempi calzanti, particolarmente incantata è la storia inventata da un’azienda produttrice di integratori. Ha talmente emozionato e coinvolto il suo pubblico che è stato spronato a migliorare la propria condizione esistenziale.

Schemi originali, sintesi, check list di autovalutazione, esercizi renderanno l’apprendimento ancora più concreto ed esaustivo. 

Il lettore uscirà trasformato da questo libro, proprio come se avesse appena visto, o letto o vissuto, una delle tantissime Storie Che Incantano.

STORIE CHE INCANTANO – ROI EDIZIONI – 2018

   

No votes yet.
Please wait...
  • 3
  •  
  •