Easy Wine è un’ottima guida che come dice il titolo rende semplice il vino. Già perché non bisogna per forza essere intenditori per apprezzare una buona bottiglia di vino.

Questa guida è studiata apposta per rendere semplice un argomento che troppo spesso viene complicato dalle circostanze che gli orbitano intorno.

In Easy Wine, abbiamo una notevolissima quantità di vini illustrati. La guida si legge grazie al tipo di vino, all’invecchiamento e al prezzo del vino stesso.

Oltre, anzi, diciamo prima di passare ai tantissimi vini proposti, c’è una corposa introduzione all’argomento. Un impasto, diciamo, che ci spiega con semplicità come approcciarci al vino. Come combinare il piacere, con il gusto e con il desiderio di sorseggiare il vino giusto al momento giusto.

Così, nell’introduzione di Giancarlo Gariglio, c’è una spiegazione di quanto sia vicino a noi il vino e di come possa diventare un piacere per qualunque palato, non solo quello esperto.

Easy Wine se vuoi lo compri QUI

Si prosegue con dieci capitoli interessantissimi (testi tratti da “Il piacere del vino” di P. Gho e G. Ruffa). E’ spiegato in modo chiaro e semplice che cosa significa degustare un vino. E’ chiarita l’importanza del bicchiere. Se usare oppure no il decanter. C’è la storia del cavatappi e come usarlo in modo perfetto. La spiegazione della temperatura. A che cosa serve l’anidride solforosa. Che cosa fare quando il vino è torbido o lascia depositi. Come farsi una cantina. Come abbinare e il rapporto che c’è tra vino e cibo. E infine le leggi sul vino in Italia. 

Questi capitoli fanno da propedeutica all’argomento principe, ovvero l’esposizione di numerosissimi vini catalogati per regione.

Il primo capitolo è dedicato alle regioni di Abruzzo e Molise. Come per tutti gli altri capitoli, c’è un’introduzione alle cantine salienti della regione, con le loro storie, la quantità di bottiglie all’anno e un vino speciale (con spiegazione, prezzo e numero di bottiglie prodotte). Poi ci sono esposti i vitigni principali della regione. Con attenzione anche verso i docg. E, una volta, conosciuta la regione e i suoi vitigni, si passa all’esposizione dei numerosissimi vini prodotti sul territorio.

Ovunque si andrà in Italia, con Easy Wine, sarà impossibile sbagliare il vino. La bella edizione lo rende anche un regalo importante per un amico appassionato.

EASY WINE – SLOW FOOD EDITORE – 2017