Tutti I Colori Del Pane è un vademecum indispensabile, essenziale, per tutti gli alimenti dell’alimento più importante del mondo. Tutto ruota intorno al pane e viene considerato come il più importante nutrimento del mondo. Il famoso binomio ‘pane e acqua’ che ha caratterizzato tanti momenti difficoltà del mondo ne è un esempio lampante.

In Tutti I Colori Del Pane, Sara Papa, c’insegna ogni passaggio nella preparazione. Da farina, acqua e lievito fino alla cottura e alle tante sfumature, molte anche fantasiose, originali ed esclusive dell’autrice, e oltre verso il pasto in ogni sua forma e orario.

Si comincia dalla base, ovvero la farina, cercando la più naturale possibile, per creare il lievito madre che, se non lo sapete, anche lui è composto da farina e acqua. Un binomio fondamentale per l’uomo.

Secondo me, dopo che avrete letto della semplicità nella preparazione del lievito madre, non tornerete più indietro (come sta succedendo a me) perché è molto più alla mano di quello che sembri. Inoltre, le spiegazioni sono chiare, usano un linguaggio facile e hanno foto che spiegano i passaggi anche dal punto di vista visivo.

Tutti I Colori Del Pane se lo vuoi lo compri QUI

Scopriremo che il lievito madre è un’entità vivente che si trasforma nel tempo, che va nutrita nel tempo con acqua e farina e che ha una consistenza molto diversa da quello che crediamo o che siamo abituati a comprare nel nostro alimentari di fiducia. Ci sono anche numerose ‘dritte’ per prepararlo al meglio e per accorgersi anche se si è sbagliato qualcosa.

Questo non vuol dire che non torneremo più indietro, ma che faremo scelte più consapevoli per la preparazione del nostro benamato pane.

Per esempio, potremo anche dedicarci al lievito licoli (lievito madre in coltura liquida) che si differenzia per una idratazione maggiore rispetto al canonico lievito madre.

Tutti I Colori Del Pane dedica poi un passaggio fondamentale sulla scelta della farina e sulla ricerca di quella macinata in pietra sempre più di mirino della grande distribuzione e quindi con passaggi che potrebbero essere non del tutto artigianali. Si passa poi al sale e alla sua influenza sull’impasto e all’acqua con le sue temperature (c’è anche un calcolo empirico per noi amatori) e le sue dosi consigliate.

C’è poi un capitolo dedicato al burro dal quale scoprirete che non sempre quello italiano è meglio di quello estero, anzi.

Tutti I Colori Del Pane se lo vuoi lo compri QUI

C’è anche un capitolo dedicato ai coloranti naturali, tramite essiccazione per esempio, e ai vari benefici che possono apportare anche dal punto di vista nutritivo.

E poi finalmente si mettono le ‘Mani in pasta’, come il capitolo omonimo, con tutti i metodi (diretto corto, diretto lungo e indiretto), le impastatrici, la biga e il poolish.

Niente è lasciato al caso in Tutti I Colori Del Pane, neppure la cottura nel forno di casa propria. I consigli dell’autrice poi, prima delle ricette, chiuderanno un cerchio magico sulla produzione del pane. Utilissimi e, come nel resto del libro, alla portata di tutti.

Dopo iniziano le ricette corredate da belle foto che spiegano i vari risultati. Ce ne sono di ogni tipo e per tutti i gusti dal classico filone fino alle ‘Zucche di cenerentola’  (tutte da gustare e bellissime da vedere) o al ‘Panedoro al basilico’ e tantissime altre sia dolci che salate.

Insomma Tutti I Colori Del Pane è un libro che ogni panettiere, amatore o professionale che sia, dovrebbe, anzi, deve avere nella propria biblioteca culinaria.

TUTTI I COLORI DEL PANE – GRIBAUDO – 2018

Prezzo: EUR 18,70
Da: EUR 22,00
   

No votes yet.
Please wait...
  • 40
  •  
  •