Recensione di Tutto Il Mio Calcio Minuto Per Minuto – Ezio Luzzi

Recensione di Tutto Il Mio Calcio Minuto Per Minuto – Ezio Luzzi

Tutto Il Mio Calcio Minuto Per Minuto, una citazione:

“Appartengo a un’epoca, calcisticamente parlando, che non esiste più. Sono un mangiatore di pallone, un grande innamorato. Il calcio l’ho giocato e l’ho raccontato. Ho visitato ogni campo dell’universo, ho calpestato polvere e fango sotto il sole arroventato e la tempesta impetuosa, la neve e il disgelo. Ho raccontato e commentato sotto ogni latitudine Mondiali, Olimpiadi, Coppe e tornei d’Europa.”

Tutto Il Mio Calcio Minuto Per Minuto ci riporta a un giornalismo d’antan fatto di passione e dedizione, ma anche di curiosità e allegria.

Ezio Luzzi: un marchio, una garanzia, esperienze di vita vissuta con impegno e un pizzico di sana leggerezza.

Era un semplice esperimento, una prova in vista delle Olimpiadi di Roma del 1960, eppure il programma radiofonico “Tutto il calcio, minuto per minuto” ha rivoluzionato il modo di vivere le partite.

Luzzi è oggi l’unico superstite del gruppo che diede vita a quella fortunatissima trasmissione, che arrivò ad avere punte di oltre venticinque milioni di ascoltatori.

Era una squadra coesa e ricca di talento: Enrico Ameri e Sandro Ciotti, Alfredo Provenzali e Piero Pasini, Giuseppe Viola, Claudio Ferretti e naturalmente lo stesso Ezio Luzzi.

Alla regia i lungimiranti Guglielmo Moretti, Sergio Zavoli e Roberto Bortoluzzi, ideatori e promotori della nuova formula radiofonica che diventò un vero fenomeno di costume.

Ezio Luzzi fin da subito fu destinato alla radiocronaca della Serie B alla quale conferì dignità ed importanza pari alla serie maggiore, pretendendo anche nei collegamenti medesimi spazi e attenzione.

Luzzi ha raccontato praticamente tutto il calcio italiano: dalle serie minori alla Nazionale.

Attraverso il suo microfono sono passate le voci di calciatori, allenatori e dirigenti.

Tutto Il Mio Calcio Minuto Per Minuto se vuoi lo compri QUI

È stato il primo a regalare scoop come l’arrivo di Maradona al Napoli e il primo a informare il mondo sull’attentato alle Olimpiadi di Atlanta nel 1996.

Il suo percorso professionale lo ha visto ben presto affiancare i colleghi Ameri e Ciotti come “voce fissa” per le partite della Nazionale di calcio.

Nel corso della sua lunga carriera ha preso parte a ben otto Campionati mondiali di calcio e a nove Olimpiadi.

Il tutto descritto con molteplici episodi, infiniti dettagli, gustosi retroscena.

Con la stessa passione con cui riusciva a trasportare chiunque dentro lo stadio, per novanta minuti più recupero, oggi Ezio Luzzi, detto anche “Lux”, per la prima volta prende il lettore per mano e lo conduce attraverso oltre mezzo secolo di avventure sportive, interviste, indiscrezioni e aneddoti sulla storia dello sport mondiale.

Tutto Il Mio Calcio Minuto Per Minuto non ha il classico andamento lineare delle biografie, non ripercorrendo pedissequamente lo svolgimento cronologico degli eventi.

Ha piuttosto il tono di una chiacchierata tra vecchi amici, in cui emergono con naturalezza reminiscenze, frammenti e episodi relativi a colleghi giornalisti, calciatori, allenatori, campioni di tante discipline.

Tutto Il Mio Calcio Minuto Per Minuto è un memoir scanzonato e spassoso che lascia un dolce sapore d’infanzia e di giornalismo d’altri tempi, in un mondo di oggi sempre più tecnologico ma ormai privo di anima.

TUTTO IL MIO CALCIO MINUTO PER MINUTO – BALDINI E CASTOLDI – 2020

Lascia un commento