Agatha Mistery è una bellissima storia da leggere nel giorno di ‘dolcetto o scherzetto’.

“<<Sono in ritardo, un ritardo pazzesco>> gemette Larry Mistery, abbarbicato su una scaletta in mezzo al suo attico di Baker Palace. <<Mancano solo quindici ore all’inizio del party del secolo!>>
Non erano nemmeno le cinque del mattino e fuori era buio pesto: oltre le vetrate luccicavano i grattacieli della city londinese avvolti in una bruma bianchiccia.
Dopo aver scosso una bomboletta spray, il ragazzo premette il cappuccio: un filamento di ragnatela sintetica schizzò in aria e si appiccicò al soffitto.
<<Funziona!>> esultò Larry. <<Il mio appartamento diventerà più lugubre di una cripta infestata dai fantasmi!>>”

In Agatha Mistery avremo sei racconti paurosi e tanti personaggi protagonisti della storia. La stessa Agatha Mistery, Larry Mistery, Mr Kent e Watson. Ruary Hawthurne, Aruna Prasad e Vera Demisuvna.

Ognuno avrà un ruolo fondamentale e a modo proprio aiuterà a risolvere il caso avvolto nel mistero.

Specialmente Agatha, Larry, il maggiordomo Kent e il gatto Watson avranno un gran da fare perché nella loro nuova avventura si cimenteranno con una strega che tanto strega poi a investigare invece non è.

Durante la notte di Halloween saranno a Salem, la cosiddetta ‘città delle streghe’, che già basterebbe per essere impauriti ma loro invece faranno parte della festa ed è lì che tutto sembrerà andare storto a partire dallo smarrimento del prezioso Eyenet di Larry.

Agatha Mistery se vuoi lo compri QUI

Verranno imprigionati in un posto lugubre e noto come un’antica magione e da lì, però, cominceranno a risolvere il nuovo mistero.

“<<Ormai lo avrete capito: gli abitanti di Salem amano giocare con l’horror e sfruttano qualsiasi leggenda per creare attrazioni folkloristiche>> spiegò Roary. <<Nessuno, però, oserebbe mai mettere piede dentro quella vecchia casa. Nel diciassettesimo secolo, infatti, ci abitava Asenath Carter, donne condannate nel processo delle streghe, l’unica che riuscì a sfuggire alla cattura. Quella donna aveva una pessima reputazione: suo padre, Randall, era un contrabbandiere ricercato in diversi stati, lei invece era famosa per le misteriose porzioni con cui curava gli acciacchi dei suoi concittadini…
Si diceva che aveva qualche rotella fuori posto. Diversi testimoni dell’epoca hanno raccontato di averla vista danzare sul tetto in piena notte, agitando la sua scopa nell’atto di compiere chissà quale rituale.>>”

L’orrore non riuscirà a sopraffare i nostri eroi che con astuzia e concretezza punteranno alla salvezza e alla risoluzione del caso.

La bella edizione di Agatha Mistery lo rendono anche un bel regalo per gli amanti di Halloween e di ‘dolcetto o scherzetto’.

AGATHA MISTERY – DEAGOSTINI – 2020