Andy Capp. Andy Torna In Campo – R.Kettle/R.Mahoney

Andy Capp. Andy Torna In Campo – R.Kettle/R.Mahoney

Andy Capp, il celebre perdigiorno inglese creato da Reg Smythe e pubblicato per la prima volta nel 1957 per l’edizione di Manchester del Daily Mirror, è tornato.

Un classicissimo tra i fumetti.

Andy Torna In Campo è il primo volume di una serie in cui verranno pubblicate tutte le strisce inedite apparse sul Daily Mirror dal 2007 ad oggi e un’opera in cui il testo è in lingua originale e la traduzione in calce a ogni vignetta.

In ciascuna di queste gli autori, i soli ad aver avuto l’autorizzazione dal creatore di portare avanti le storie di Andy e Flo dopo la sua morte, ci raccontano uno spaccato storico sociale ben definito, il sobborgo inglese e la classe operaia, parlandoci di tematiche e situazioni estendibili a tutti e ovunque.

Lui, Andy, è disoccupato e allergico al lavoro, amante della birra, degli amici, delle freccette, del pub e del suo divano. Lei, Flo, è la giunonica moglie lavoratrice e innamorata, giocatrice di Bingo, sempre alle prese con pulizie di casa, bollette da pagare, questioni pratiche e “danni” creati da Andy cui porre riparo.

Andy e Flo spesso litigano, si separano, si picchiano anche.

Lui cerca sempre di sfilarle i soldi per spenderseli in birre e lei lo va a recuperare al pub mentre beve o fa il galletto con qualche avvenente signora al bancone, con cui lei poi non disdegna di azzuffarsi.

Conosce esattamente ogni singola debolezza del marito e gli perdona tutto!

Condividono le partite allo stadio e ogni tanto qualche birra, hanno un consulente matrimoniale che cerca di rimetterli in riga e che quando li ha a studio pensa sempre che vorrebbe fare altro nella vita,

Quella di Andy Capp è una routine familiare con una buona dose di cinismo, che negli anni ha conquistato “progressivamente il pubblico di tutto il mondo fino ad essere pubblicato su 1.700 quotidiani e riviste, in oltre 50 nazioni.”

Andy Torna In Campo se vuoi lo compri QUI

In Andy Torna In Campo, come in ogni sua striscia, le vicende sono divertenti, sornione, dissacranti, irriverenti e di lui e Flo ci si affeziona presto.

Lo leggevo da bambina su alcuni albi illustrati dei miei genitori e sono felice di averli ritrovati in questa bella edizione, che ha allietato alcune delle recenti giornate uggiose di ottobre.

Già non vedo l’ora esca il prossimo volume.

ANDY CAPP. ANDY TORNA IN CAMPO – SIGNS PUBLISHING – 2021

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: