Quinto Quarto di Alessio Verdone – Recensione

Quinto Quarto di Alessio Verdone – Recensione

Quinto Quarto è un libro di poesia denso di immagini e suoni, dove le parole si fanno musica e ci instradano, tenendoci per mano, facendoci giungere ad alcune stanze della mente dell’autore.

La parola arrivava filtrata

dalle voci era tutto un bisbigliare

sbruffonesco era dire se va be’

ma come fa e dove e poi si sa

era solo una notizia gossippara

di un giorno insensato di novembre

o dicembre non ricordo

in cui niente era accaduto di sicuro“.

In questa raccolta poetica molti sono i luoghi, fuori e dentro di noi, che possiamo esplorare, e i temi che il poeta va a toccare…

Già il Natale rifluito da più giorni

e la fretta amara della fine anticipata

i propositi e commentati

discussi dal consiglio o abbandonati

ci si affacciava pieni di ottimismo

nulla di nuovo in fondo alla coscienza

ci si aspettava tanto di più

e nulla di meno“.

…in Quinto Quarto troviamo ore nuove, lacrime represse, battute sarcastiche, corone d’alloro rinsecchite e riciclate per tutte le occasioni, gocce di inchiostro che si allargano, torri che perdono le merlature, il respiro della vita, il tempo di emersione delle cose, spazi e dialoghi in assenza…

Il tempo passato con me

è uno scorcio nel quale

ho rincorso la parte

di me inesistente

dunque non una parte di me

ma un egli simile a me che non è

quindi un altro, non me.”

Quinto Quarto se vuoi lo compri QUI

Alessio Verdone con la sua poetica riesce a distillare bellezza, evocando il mondo delle relazioni e dell’Io, sublimandolo, facendoci andare in profondità e poi oltre.

Il sonno è l’accettazione del limite,

dell’impossibilità del controllo,

è l’abbandono alla casualità,

del respiro che ha in seno l’asfissia.”

Tradizionalmente il Quinto Quarto erano gli scarti, le frattaglie, i pezzi di carne che non rientrano nei 4 tagli principali e ritenuti più “nobili”… diciamo che in questo libro è stata mantenuta la tradizione, i piatti sono stati rivisitati da un bravo chef e il servizio è stato eccellente.

Leggerlo, vivere i diversi momenti poetici suggeriti, è stata una bella esperienza, stilisticamente ed emotivamente.

QUINTO QUARTO – ENSEMBLE – 2023

Lascia un commento