Recensione di Almanacco Gastronomico – Il Cucchiaio D’Argento

Recensione di Almanacco Gastronomico – Il Cucchiaio D’Argento

Almanacco Gastronomico è il modo migliore per gestire la cucina nel corso dell’anno. Sarà sorprendente il nuovo approccio che svilupperemo dopo la sua scoperta.

In cucina spesso non ci rendiamo conto degli errori che possono essere evitati perché non abbiamo un diario di bordo dove appuntarli e dove vederli poi nero su bianco.

In Almanacco Gastronomico abbiamo una guida per migliorare la nostra spesa, le nostre ricette, le nostre spese dedicate al food & beverage e tantissimi consigli utili e dedicati.

A cominciare proprio dalle stagioni e dai loro prodotti freschi, possiamo partire già da qui per comprendere quanto può diventare utile questo almanacco.

“Dalla spesa consapevole all’organizzazione della dispensa, dai trucchi per conservare al meglio gli alimenti a idee salvatempo, l’introduzione fornisce tanti consigli per affrontare con serenità il difficile compito di pensare al menù settimanale.
Segue poi il calendario annuale della spesa, che diventerà il più prezioso alleato per accompagnare il lettore ad amministrare al meglio ogni aspetto della cucina.”

L’almanacco è infatti pensato per rendere più gustosa la vita di tutti i giorni. Punta a tutti i lettori non a professionisti del settore. E si qualifica come uno strumento da tenere sempre a portata di mano per compiere la scelta migliore in cucina e nel cibo in particolare.

Almanacco Gastronomico se vuoi lo compri QUI

La struttura a kakebo, ovvero con a disposizione lo spazio per appuntare tutte le spese culinarie, ristoranti e ‘vizi’ compresi, permette di tenere sempre sotto controllo l’economia domestica. E risparmiare quindi anche oltre al tempo del denaro sempre utile in casa.

“Cucinare piatti sani e al contempo gustosi in tempi rapidi è possibile e garantisce anche un netto risparmio alla fine del mese. Per poterci riuscire, servono solo un po’ di pianificazione, una pratica costante e i consigli giusti.”

Ogni mese riporta non solo i cibi di stagione ma anche delle ricette dedicate che hanno preparazioni studiate per la vita frenetica che tutti noi compiamo ogni giorno. Senza tralasciare però i momenti più tranquilli con i consigli di piatti più elaborati e dalle preparazioni più sofisticate.

E le possibili feste e anniversari con menù dedicati, speciali e studiati per fare sempre una bella figura.

Come nel mese di febbraio con il menù di San Valentino, per esempio: ‘Gamberi scottati sulla pietra con salsa di arancia’, ‘Riso pilaf allo zafferano con orata in crosta di pistacchi’ e ‘Bonet al caffè’.

Oppure a luglio con il menù cena in spiaggia: ‘Pici con moscardini e peperoni all’arancia’, ‘Acciughe farcite’, ‘Insalata di limoni di Sorrento’ e ‘Sorbetto alla pesca’.

Che dire, come non farsi conquistare da menù simili?

Ma non finisce qua perché l’almanacco è strutturato con cadenza settimanale. Per ogni settimana c’è un consiglio culinario che può essere la preparazione della maionese o delle polpette, in una continua soddisfazione di curiosità interessanti.

Oltre l’almanacco con tutti i mesi dell’anno, c’è un incredibile e perfetto ricettario con 365 proposte per ogni giorno dell’anno per non sbagliare più, nemmeno una pietanza, in cucina.

Il libro è di facile comprensione come le stesse ricette. Si propone come un valido aiutante nel difficile lavoro di portare avanti una famiglia con sempre nuovi stimoli per rendere la nostra vita migliore.

E’ consigliato all’appassionato di cucina ma anche a chi piace seguire con attenzione le spese e le stagioni dell’anno.

ALMANACCO GASTRONOMICO – IL CUCCHIAIO D’ARGENTO – 2021

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: