Recensione di La Pratica – Seth Godin

Recensione di La Pratica – Seth Godin

La Pratica è un impulso a migliorarsi.

Abbiamo già recensito ‘Questo è il marketing‘ dell’autore, Seth Godin, e quindi conosciamo la sua spinta a puntare il cambiamento.

In La Pratica andremo a scoprire l’attività di tutti i giorni, volta a esprimere il meglio di noi stessi.

“Dopotutto, chi di noi vorrebbe fare un lavoro difficile che non lo soddisfa? Chi vorrebbe impegnarsi in un percorso prima di sapere che è quello a cui era destinato?
E’ questo il tranello: solo dopo che l’abbiamo fatto, un lavoro difficile diventa la nostra vocazione. Solo dopo che ci fidiamo del processo, esso diventa la nostra passione.
“Fa’ ciò che ami” va bene per i dilettanti.
“Ama ciò che fai” è il mantra dei professionisti.”

E’ quindi l’evoluzione del detto ‘ama ciò che fai e non lavorerai un giorno della tua vita’. Dove per ‘ciò che fai’ s’intende qualunque tipo di lavoro tu stia svolgendo. L’amore è il primo passo e la generosità invece il secondo.

Questo non vuol dire che se siamo sottomessi, sottopagati, sottosfruttati, sottodimensionati, insomma se quello che facciamo è sotto le nostre aspettative, le nostre ambizioni e le nostre attitudini, dobbiamo amarlo per forza.

Anzi, dobbiamo iniziare a pensare a un cambiamento che ci soddisfi nel profondo.

E come lo possiamo fare? Tramite la pratica.

Ogni giorno dobbiamo mettere in atto un continuo e proficuo impegno verso quel lavoro, quella passione, quell’hobby che ci fa stare meglio.

Ci renderemo conto che già l’uso della pratica è un’arte e che molti dei talenti ne hanno approfittato fino a diventare quello che hanno desiderato.

La Pratica se vuoi lo compri QUI

Seth Godin smonta molti dei cliché legati al talento e all’arte caratterizzando ogni essere umano come potenziale genio.

L’importante è applicarsi.

C’è un detto popolare che fa: ‘a dallo e a dallo se rompe pure lu metallo’, ovvero a insistere e a insistere riusciamo pure a rompere il metallo. Come? Sempre con la pratica.

Quindi il cambiamento diventa alla nostra portata. L’importante è non fermarsi, non cercare scuse, e cominciare perché come ho letto in un libro di Irvine Welsh: ‘oggi può essere sempre il primo giorno della tua nuova vita.

Quindi amore, generosità, e soprattutto pratica per il nostro cambiamento.

“Per prima cosa, trovate dieci persone. Dieci persone che tengono al vostro lavoro abbastanza da aderire al viaggio e poi da portarne altre con sé.”

Leggendo La Pratica scopriamo anche nuovi risvolti nella vita dell’autore. Di come sia impegnati in numerosi campi della vita e di come abbia fatto del cambiamento una ragione di vita.

Questo gli ha permesso di cavalcare se stesso e procurarsi numerose avventure, lavorative e non, ampliando la sua cultura e il suo essere intrinseco.

Scopriremo che persone che hanno messo l’amore, la generosità e la pratica nel proprio lavoro hanno qualcosa in comune. Leggendo per esempio ‘Le 100 leggi fondamentali del successo nella vita e nel lavoro’, ci si accorge che anche Brian Tracy ne è fautore nella vita quotidiana.

In La Pratica avremo soluzioni, suggerimenti ed esercizi per mettere in atto il cambiamento. La motivazione è al centro del discorso. Come l’empatia che emana da ogni singola pagina di questo preziosissimo libro. Seth Godin parla di ‘empatia pratica’ e di come la comunicazione passi tramite i sentimenti e le sensazioni.

Quindi, il lettore uscirà evoluto da questo libro, come dopo un’esperienza sorprendente e improvvisa. La scrittura semplice, fruibile al massimo, renderà ancora più appassionante lo scorrere delle pagine.

E’ anche uno splendido regalo per quella persona vicina a noi che si sente chiusa in un vicolo cieco, lavorativo e non.

LA PRATICA – ROI EDIZIONI – 2021