Tag animali

Recensione di Storie di Animali Che Hanno Cambiato Il Mondo – G.L.Marvel

Storie di Animali Che Hanno Cambiato Il Mondo è il libro che ha cambiato le nostre ultime serate. Leggendolo insieme a mio figlio, qualche storia prima del bacio della buonanotte, abbiamo scoperto tante cose che non sapevamo e ci siamo… Continua a leggere →

Recensione di Avventure Di Un Giovane Naturalista – David Attenborough

Avventure Di Un Giovane Naturalista “Fu un compito arduo e complesso assicurare un viaggio confortevole al lamantino, per il quale fu installata su un ponte del bastimento una speciale piscina di canapa. Per soddisfare gli enormi appetiti degli animali durante… Continua a leggere →

Recensione di L’Invenzione Degli Animali – Paolo Zardi

Questa estate  di Paolo Zardi avevo letto La Gente Non Esiste ed ho concluso il mio 2019 leggendo il suo romanzo L’Invenzione Degli Animali. Non avevo aspettative, non sapevo (appositamente) con esattezza di cosa parlasse, mi sono diciamo fidata. E… Continua a leggere →

Recensione di Barzellette – Ascanio Celestini

L’ultimo libro di Ascanio Celestini è un libro di Barzellette. All’inizio ho trovato bizzarra questa cosa, ma poi l’ho iniziato a sfogliare. È un libro che legge la nostra società, quella in cui siamo densamente immersi, che a volte ci… Continua a leggere →

Recensione di I Tacchini Non Ringraziano – Andrea Camilleri

I Tacchini Non Ringraziano è secondo me una perla all’interno del mondo dell’editoria. Lo apri ed è scritto grande, come un libro per bambini. Mi è piaciuta da subito la carta, al tatto, l’odore, e dal primo disegno che compare,… Continua a leggere →

Recensione di Storia di Milo, Il Gatto Che Non Sapeva Saltare – Costanza Rizzacasa D’Orsogna

Quando Storia di Milo, Il Gatto Che Non Sapeva Saltare è arrivato in redazione, come è giusto e bello che sia, prima di me lo ha letto mio figlio. In qualità di giovane amante dei piccoli felini, di cui abbiamo… Continua a leggere →

« Articoli precedenti

© 2020 Rock'n'Read — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑