Azienda Agricola Ceci Enrico è una fotografia perfetta delle Marche dove la tradizione s’incontra con i nuovi ritrovati per la produzione di prodotti locali.

Si respira un’aria sana e genuina e si entra subito in contatto con la terra. Le vigne infatti dominano 9 dei 18 ettari di terreno e creano forme sinuose nelle varie dislocazioni.

Le vigne dell’Azienda Agricola Ceci Enrico

Qui si lavora la terra amandola e quindi rispettandola con tutti gli accorgimenti del caso che la fanno rifiorire nel corso del tempo e che le permettono una vita longeva.

In Azienda Agricola Ceci Enrico ci sono vitigni che raggiungono anche i sessant’anni di età e che ancora danno il loro prezioso contributo nella produzione del vino.

I prodotti di Azienda Agricola Ceci Enrico li trovi QUI

Trovandosi nell’entroterra di San Paolo di Jesi la produzione non può che essere orientata al Verdicchio e al Rosso Piceno, sia sfuso che imbottigliato, e a vitigni vicini come l’Esino DOC e il Marche IGT e alla grappa, ottenuta dalle vinacce del verdicchio e imbottigliata con cura in una distilleria toscana.

I prodotti dell’Azienda Agricola Ceci Enrico

Non solo prodotti vinicoli, ma anche olio extra vergine di oliva, grazie agli uliveti che vanno dai giovani fino ai secolari, cereali, praline di cioccolato e addirittura prodotto cosmetici ottenuti con i vari prodotti della terra.

Siamo accolti dallo stesso Enrico Ceci. Uno sguardo che infonde serenità. Una persona che si vede che ha il piacere di portare avanti un’azienda agricola che esiste da molte generazioni. E che con lui ha saputo puntare anche il futuro con le innovazioni necessarie, come le botti d’acciaio, che però si accostano a quelle in legno, simbolo centenario della tradizione familiare.

“Per carattere, la gente di queste parti tende a non vantarsi. Forse è per questo che pochi conoscono la ricchezza della nostra terra.”

L’ingresso della cantina di Azienda Agricola Ceci Enrico

Abbiamo assaggiato il vino sfuso, eccellente, che essendo prodotto solo con le uve del vitigno ha una quantità limitata. Quando finisce non si usano stratagemmi, semplicemente si aspetta quello dell’anno successivo.

Le botti nuove
le botti nuove accanto a quelle antiche

E abbiamo degustato anche il vino bianco Verdicchio Superiore “Santa Maria D’Arco”. Un vino che si fa amare dal primo sorso che nonostante la bottiglia chiusa ha un atteggiamento sincero nei confronti del palato. Segno che il suo produttore è riuscito a infondere il suo carattere al suo vino. E’ un vino che lo ha portato al riconoscimento di miglior qualità/prezzo nella guida del Gambero Rosso Berebene 2019.

La terra ringrazia questa famiglia devota con un verde intenso sparso in ogni dove nella loro azienda agricola. I profumi e i sapori di tutte le produzioni si manifestano con gioia perché questo è un posto che va visitato assolutamente se si capita in questa bellissima zona di campagna. Ricca di strade affascinanti che rendono il viaggio ipnotico e dai panorami lunghi, ricchi di distese di colli e montagne, fino al mare quando la vista è sconfinata.

AZIENDA AGRICOLA CECI ENRICO – 2020