Recensione di Funghi – Il Piccolo Ricettario – AA VV

Recensione di Funghi – Il Piccolo Ricettario – AA VV

Funghi – Il Piccolo Ricettario è uno scrigno di buone idee per cucinare un ingrediente multiforme, e multilingue, in tantissimi modi originali.

I funghi sono presenti tutto l’anno in quel sottobosco dopo passeggiamo o magari andiamo in cerca di un’escursione particolare. Hanno sempre il sapore della sorpresa e sono eccentrici per le loro forme.

In Funghi – Il Piccolo Ricettario andremo alla scoperta di un gran numero di ricette speciali con i funghi. Contenute in un piccolo grande libro che ne esalta le qualità, ne classifica le specie e ne suggerisce anche un utilizzo particolare quando addirittura inconsueto.

“Con questo piccolo libro imparerete a conoscere le specie edibili più diffuse in Italia, ma anche quelle “internazionali” con le loro incredibili proprietà curative, che rendono i funghi un alimento di cui non potete proprio fare a meno. Troverete inoltre tanti spunti creativi per usarli in cucina ed esaltare al meglio tutto il loro sapore.”

Dopo una premessa simile non si può che partire per una lettura già appassionata. E si comincerà proprio dal racconto dei funghi. Con una prima spiegazione generale per poi passare al particolare. Con foto dei famosissimi galletti e porcini a fare da attori principali.

Funghi – Il Piccolo Ricettario se vuoi lo compri QUI

Ci sono tutte le esortazioni del caso a non avventurarsi senza la giusta preparazione nella raccolta. E la spiegazione su quali funghi non cogliere e perché. Sono indicate anche le possibili limitazioni da regione a regione italiana.

Poi si entra nel magico mondo dei funghi commestibili, di quelli più noti in Italia. In ordine alfabetico dal cardoncello alla spugnola. S’imparerà il modo per cucinarli ma anche quello per conservarli. Verranno trattati i funghi del benessere anche quelli medicinali con un’occhiata gustosa anche agli esemplari internazionali.

Poi si passerà a leggere le ricette in Funghi – Il Piccolo Ricettario.

Da ‘Baked potato con champignon, formaggio e pancetta’ alla ‘Zuppa di porcini’ sarà una sorpresa continua. Passando per grandi classici, ovviamente, come le ‘Tagliatelle ai funghi porcini’ o il ‘Risotto ai finferli e zafferano”. Ma anche azzardando verso gli internazionali ‘Noodles con pollo, funghi e cavolo’ o a combinazioni originali tipo ‘Orzotto con zucca e porcini’. Non mancano sorprese culinarie tipo il ‘Gulash di finferli’, il ‘Burger agli champignon’ o le ‘Crostatine ai funghi’.

Ogni ricetta ha una spiegazione chiara e dettagliata con inoltre le indicazioni della collocazione dall’antipasto fino ai secondi piatti passando per contorni e salse e composte.

Funghi – Il Piccolo Ricettario è anche un libro comodo da portare con sé in qualche avventura campagnola che abbia poi risvolti culinari a base di funghi. La bella figura è assicurata.

Ed è un ottimo regalo per l’amico appassionato in cerca di ricette prelibate a base di questo ingrediente magico.

FUNGHI IL PICCOLO RICETTARIO – EDITORIALE PROGRAMMA – 2021

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: