Recensione di Le Dimensioni Non Contano – Nada Loffredi

Recensione di Le Dimensioni Non Contano – Nada Loffredi

Le Dimensioni Non Contano è un vero e proprio dizionario, il dizionario pop dei luoghi comuni sul sesso per lui e per lei.

Scritto dalla psicoterapeuta esperta in sessuologia, Nada Loffredi, famosa sul piccolo schermo per la sua partecipazione come competente in materia nella trasmissione Matrimonio a prima vista, questo libro abbatte con sapienza, ironia e intelligenza ben più di qualche tabù.

Andando con ordine, esattamente dalla A alla Z, ci vengono elencati i cliché sociali alla base della nostra cultura sessuale, per condurci alla comprensione di come stanno veramente le cose.

Ogni cosa dal doppio punto di vista, di lui e lei.

Abbiamo sdoganato per step il sesso a partire dagli anni sessanta e oggi viviamo in piena era digitale, in cui abbiamo accesso a tutte le informazioni possibili e questo può bastare… ma è davvero così?

Non direi!

Siamo ancora intrisi di tabù e il sesso è visto e vissuto come una cosa da tenere riservata, un argomento di cui non parlare con schiettezza e di cui dunque, inevitabilmente, non si conosce molto. Non realmente.

Le Dimensioni Non Contano se vuoi lo compri QUI

Parliamo di uno degli aspetti della vita che a mio parere andrebbe insegnato nelle scuole, ai bambini e ragazzi. Affinché diventi ciò che è, una cosa naturale, comune a tutti anche se ognuno lo vive diversamente sulla propria pelle.

Le Dimensioni Non Contano parte proprio dalla volontà di chiarire, spiegare, normalizzare, rendere noto, semplice e alla portata di tutti, gli argomenti classici relativi al sesso.

Quelli che a volte sembrano dividere le due metà della mela.

Leggendolo capiamo quanto la nostra mente sia zeppa di inibizioni, sentiti dire, risultati della paura/vergogna di fare domande, dubbi dovuti alla confusione e alla mancanza di chiarezza.

Si dice <<altezza mezza bellezza>>, ma quando si parla di centimetri riferiti al pene questi diventano paragonabili ai carati con cui si misurano i brillanti.

Le danze iniziano con la A, un tema caro ai maschietti ma che noi donne non sempre capiamo né sappiamo gestire: l’Ansia da prestazione.

Moltissimi sono i riferimenti cinematografici, ma l’estratto di un dialogo dal film Tutti pazzi per Mary ci introduce sapientemente nell’argomento…

Durante l’intera lettura di Le Dimensioni Non Contano, che è davvero interessante per come scritto e per le diverse angolazioni da cui ci permette di osservare, capiamo che quasi ogni cosa può essere ricondotta al fatto che non ne parliamo.

La vergogna, la “morale” e tutto quello che ci inibisce sull’argomento sesso e derivati è ciò che ci crea i problemi più ampi, perché la nemica più grande nel saper capire e gestire la nostra sessualità è la nostra mente.

Attraversiamo spiegazioni chiare e racconti di esperienze su luoghi comuni come “Gallina che non becca ha già beccato”, quelli su il “Desiderio”, “Impotenza”, “Ninfomania”, “Sesso, social e scopamici” e tantissimi altri interessanti temi di cui c’è ancora molto da scoprire, per arrivare in scivolata alla Z… nelle “Zone erogene”.

E allora facciamocela una cultura!

LE DIMENSIONI NON CONTANO – GIUNTI – 2020