Recensione di Una Sirena A Settembre – Maurizio de Giovanni

Recensione di Una Sirena A Settembre – Maurizio de Giovanni

Una Sirena A Settembre è un altro capitolo della vita dell’assistente sociale creata da Maurizio De Giovanni, Mina Settembre.

Con una voce fuoricampo che introduce, spiega, racconta e ci indirizza su dove e come osservare entriamo nel vivo della storia.

La storia di Ester una ragazza dall’ugola d’oro, disabile a causa del padre violento, con un fratello che cercherà in tutti i modi di farla tornare a camminare, e quella di un’anziana che viene scippata in strada della pensione e rischia di morire.

Nel frattempo una tv locale (TeleSirena) attraverso la giornalista di punta Susy Rastelli (la Sirena) manda in onda il video di un bambino in totale stato di povertà e abbandono, sollevando un polverone mediatico che screditerà velocemente il lavoro degli assistenti sociali sul territorio.

Non è il degrado assoluto ad essere sotto attacco ma le istituzioni e chi “potrebbe fare qualcosa ma non fa”.

Una Sirena A Settembre se vuoi lo compri QUI

Mina Settembre non la prende bene ma soprattutto è convinta di sapere chi sia il bambino che si vede contendersi nella spazzatura un pezzo di pane con un cane randagio.

Mina e Mimmo, il suo affascinante collega ginecologo somigliante a Brad Pitt, indagano sull’accaduto, mentre l’ex marito di Mina il sostituto procuratore Claudio De Carolis indaga sullo scippo.

Fame e ricchezza, bisogno di salvare la faccia e quello di sopravvivere o ridare dignità si intrecciano in questo Una Sirena A Settembre.

Dove i protagonisti sono così reali da renderli compagni di un pezzettino di strada per noi lettori che facilmente ci si affezioniamo.

Comprendendo, mano a mano, le ragioni di ciascuno.

In Una Sirena A Settembre Napoli e i suoi Quartieri Spagnoli sono presenza come e quanto uno dei protagonisti. Luoghi in cui ci si barcamena, in cui la speranza è un lusso e gli affetti sono ciò che può salvarci.

Bello vedere come il concetto di giustizia, nel dipanamento delle matasse che de Giovanni ci propone, sia davvero a misura d’uomo e possibile.

UNA SIRENA A SETTEMBRE – EINAUDI – 2021

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: