Sparkle 2024 di Cucina&Vini – Recensione + Evento Sparkle Day

Sparkle 2024 di Cucina&Vini – Recensione + Evento Sparkle Day

Sparkle 2024 è il nuovo riferimento di Cucina&Vini per le bollicine italiane. Che siano Conegliano, Valdobbiadene o Franciacorta sappiamo che in questa guida abbiamo un preciso intento di giudizio e scelta delle bottiglie premiate.

Bottiglie che per essere giudicate hanno dei minuziosi accorgimenti. Precise accortezze che si rifanno poi a una stima in base al numero di ‘sfere’ che sono assegnate al vino prescelto.

“Ogni vino è corredato di dati forniti dal produttore, commento e giudizio del panel, abbinamento gastronomico e riproduzione dell’etichetta.”

Sparkle 2024 è una guida asciutta. Quest’anno comprende 871 vini che hanno un tridente principale di produzione che raccoglie 684 dei vini premiati e che riguarda Piemonte in testa, Veneto e Trentino. Di questi 871 ben 91 hanno ottenuto le cinque sfere di eccellenza.

“A ogni azienda è assegnato un codice QR che, inquadrato con un smartphone o un tablet utilizzando una qualsiasi delle apposite applicazioni, connette direttamente alla pagina web dove è possibile accedere alle degustazioni complete dei vini dell’azienda stessa, trovano molte altre informazioni interessanti.”

Già perché se la guida è asciutta e sembrerebbe terminare con l’ultimo vino proposto, la peculiarità di Sparkle 2024 è proprio di avere un rimando alla cantina tramite QR Code. Così le informazioni diventano espanse, esaustive e adatte a fugare tutte le curiosità da semplici appassionati fino a esperti del settore.

Sempre particolare anche quest’anno la guida dispensa suggerimenti unici come il vino dell’emozione e tanti altri che preferiamo non spoilerare per farli scoprire al lettore dentro la guida stessa.

Sparkle 2024 è un riferimento unico nel panorama delle guide di vini che con devozione, empatia e passione aiuta il consumatore (come il professionista) a districarsi tra le tantissime bollicine italiane.

Siamo stati allo Sparkle Day. Un evento dedicato alla presentazione della guida, dove il suo curatore Francesco D’Agostino ha intrattenuto produttori e addetti stampa insieme agli stessi vincitori dei premi e degli attori principali delle degustazioni che hanno permesso di creare la guida.

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

Francesco D’Agostino presenta la guida

Si è passati poi agli assaggi dei vini premiati dei quali naso e palato hanno avuto una direzione di eccellenza come le sfere in Sparkle 2024. Abbiamo puntato a scoprire quei vini che pur essendo speciali sono riusciti a elevarsi oltre il sentore, se pur buonissimo, di lieviti per costruire gli spumanti secchi d’Italia.

Una cantina su tutte è riuscita a portare il naso oltre i lieviti con tutte e quattro le bottiglie proposte. Parliamo di Mirabella Franciacorta che con “Dom Dosaggio Zero 2016” ha anche preso le 5 sfere di eccellenza. Il sito ufficiale lo trovi cliccando QUI

(cliccare sulle foto per ingrandirle)

Il vino spumante invece che è riuscito a elevarsi al massimo oltre i lieviti è stato il Ferghettina Franciacorta Rosé Brut 2019. Aspirandolo con il naso punta a sentori talmente freschi da ricordare qualcosa di vicino alla menta. Un gusto unico anche al palato. La pagina ufficiale la trovi QUI

Tra un assaggio e l’altro ci siamo dedicati alle ostriche presenti all’interno di Sparkle Day. E non solo a loro ma anche al cous cous e alle polpettine proposte da Il Pescatorio, veramente pesce e molluschi tutti di eccellenza come gli assaggi di Sparkle Day, il sito ufficiale lo trovi QUI

Abbiamo proseguito negli assaggi. Hanno reso giustizia alla produzione italiana di spumanti e che hanno spaziato da nord a sud e da est a ovest su tutto il territorio italiano. Un evento ben riuscito che ha portato anche un gran numero di pubblico a partecipare alla serata. Riempiendo le sale del Parco Dei Principi Grand Hotel & Spa nel cuore del blasonato quartiere romano dei Parioli.

Sparkle 2024 se vuoi lo trovi QUI

Di seguito alcune delle nostre proposte presenti all’interno della guida Sparkle 2024

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

SPARKLE 2024 – CUCINA&VINI – 2023

Lascia un commento