Gli Ultimi Giorni di Smokey Nelson parte con l’anno 1989, quando, nella stanza di un hotel di Atlanta, si consuma un pluriomicidio ad opera di Smokey Nelson, un afroamericano allora poco meno che ventenne.

Condannato alla pena capitale, l’assassino trascorrerà i successivi diciannove anni nel braccio della morte in attesa di essere giustiziato.

Da questo efferato delitto parte la narrazione di Gli Ultimi Giorni di Smokey Nelson.

A condurre la storia sono lo stesso Smokey e altri tre personaggi che, per motivi diversi, si sono ritrovati a essere coinvolti in questa truculenta vicenda e a diventarne protagonisti indiretti.

Gli Ultimi Giorni di Smokey Nelson lo trovi QUI.

C’è lo spiantato Sydney Blanchard, accompagnato dall’inseparabile cagnetta Betsy, chitarrista e cameriere part-time nato il giorno della morte di Jimi Hendrix e convinto di essere in contatto spirituale con lui, quasi fosse la sua reincarnazione.

Pearl Watanabe, responsabile del servizio alla clientela di un hotel di Honolulu, tornata da Atlanta alle Hawaii, suo paese natale, dopo gli accadimenti dell’89.

L’agricoltore Ray Ryan, fanatico religioso, ossessionato e devoto fino all’inverosimile, le cui elucubrazioni sono espresse direttamente dalla ‘voce di Dio’.

Ne Gli ultimi giorni di Smokey Nelson il ricordo diventa il motore trainante della narrazione innescando, al contempo, una sorta di meccanismo di arresto apparente nella vita dei personaggi.

Il racconto è scorrevole e si sviluppa su vari livelli narrativi, con l’alternanza di flashback e situazioni presenti. Attraversa l’America geograficamente dal sud degli Stati Uniti alle Hawaii. E storicamente raccontando alcuni degli avvenimenti che l’hanno scossa, come la devastazione dell’uragano Katrina. Affronta argomenti importanti quali la questione razziale, la religione e la pena di morte.

È proprio quest’ultima il fulcro di tutto il romanzo.

L’esecuzione capitale in tutto il suo excursus, dalla condanna al compimento, raccontata da quattro diversi punti di vista ai quali inevitabilmente si aggiungerà il quinto, quello del lettore.

Un convincente e realistico spaccato dell’America dalla fine degli anni ’80 a oggi. Con tutte le sue verità e ingiustizie, che ne racconta le mille contraddizioni attraverso le controverse espressioni dell’animo umano.

GLI ULTIMI GIORNI DI SMOKEY NELSON – KELLER EDITORE – 2016

Prezzo: EUR 14,02
Da: EUR 16,50
 
Prezzo: EUR 14,02
Da: EUR 16,50

No votes yet.
Please wait...
  •  
  •  
  •