Recensione di Leggere La Mente – Henrik Fexeus

Recensione di Leggere La Mente – Henrik Fexeus

Leggere La Mente è un utilissimo compendio per andare a fondo nella natura dell’uomo.

Siamo fatti di parole ma anche del modo in cui le facciamo nostre. Ecco che allora entriamo nell’argomento del linguaggio non verbale che a discapito delle credenze, è tutto quello che non è il parlato. Ovvero ne è il corollario, tutto quello che gli sta attorno quando ci esprimiamo.

In Leggere La Mente andiamo a scoprire come interagire con il nostro interlocutore svelandone il pensiero tramite i gesti che fa, le espressioni del volto e l’uso della sua stessa voce.

Prima di tutto, basilare sarà stabilire un ‘rapport’, ovvero creare un contatto comunicativo che non deve per forza essere conscio per chi ci sta di fronte.

Infatti potremmo sfruttare la tecnica del mirroring e del matching rispettivamente se staremo davanti o di fianco a egli/ella. Senza ovviamente sbeffeggiare le movenze ma delicatamente copiandole riusciremo a stabilire un contatto.

L’autore, Henrik Fexeus, ci porta anche degli esercizi collegati e che vi devo dire? Funziona. Bisogna iniziare con cose semplici. Non dobbiamo fare nessuna imitazione, qualche accenno, come anche scritto in Leggere La Mente. Vedrete che risultati arriveranno.

Leggere La Mente se vuoi lo compri QUI

Stabilito un rapport, serve poi costruire un canale comunicativo per interagire e magari portare a casa un risultato di lavoro insperato fino a poco prima.

“Una volta stabilito il rapport, puoi iniziare a fare aggiustamenti al tuo comportamento in modo da influenzare quello dell’interlocutore. E a quel punto non dovrai continuare a farti guidare dall’altro, perché sarà l’altro a seguirti spontaneamente.”

Per fare questo impareremo a riconoscere le emozioni. Partendo proprio da imparare cosa sono. Fexeus scrive una cosa che pensiamo tutti ma che in pochi sanno rispondere, ovvero: cosa sono le emozioni?

Le emozioni sono istinti primordiali che abbiamo sviluppato per la nostra sopravvivenza. Lo avreste mai detto? In Leggere La Mente ne sono elencate le sette più importanti con ogni possibile sfumatura fino a riportarle sul viso per farci capire a cosa servono.

Ecco che con una carrellata di primi piani, e anche esercizi divertenti, impareremo a distinguere un’emozione dall’altra.

Poi passeremo a scoprire i nostri segnali involontari e tutto quello che rivelano mentre noi crediamo che non lo facciano.

Scopriremo parole che è meglio non usare per un naturale sviluppo di un sano rapport. Impareremo a capire chi sta mentendo. E molto altro della nostra natura umana non verbale.

E’ certo che questo libro è utile a chi di mestiere deve comprendere chi ha di fronte per convincerlo ad accettare una proposta. E’ anche un ottimo regalo per l’amico/a insicuro nei rapporti sociali che vuole scovare la sicurezza in se stesso/a.

LEGGERE LA MENTE – SONZOGNO – 2022

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: