I Migliori Libri Del 2021

I Migliori Libri Del 2021

I Migliori Libri Del 2021 è la consueta scelta personale che a fine anno dedichiamo alle letture che ci hanno colpito di più.

A Rock’n’Read leggiamo tutto ma recensiamo SOLO quello che piace. Infatti facciamo centinaia di letture e di queste, circa trecento all’anno diventano recensioni.

In I Migliori Libri Del 2021 noi della redazione di Rock’n’Read abbiamo scelto due libri a testa tra quelli pubblicati nel corso dell’anno. La redazione attualmente è composta da sei persone: Andrea Paolucci, Martina Attanasio, Michele Berretta, Elisabetta Fabi, Daniele Scannavino e Giorgia Viti.

Ognuno di noi è prima di tutto un lettore appassionato che crede nel passaparola come nella possibilità di scartare quello che non gli è piaciuto.

Già, scartare e non criticare, o meno che mai distruggere. Crediamo che invece vada esaltato quello che ci è piaciuto. Perché se è piaciuto a noi, può piacere anche a qualcun altro.

Qualcun altro che come noi ha bisogno di viaggiare tra le pagine di un libro, di qualunque libro si tratti.

Ecco che allora le nostre letture spaziano dai romanzi, ai saggi, alle poesie, fino al lavoro, dalle ricette in cucina fino ai libri per ragazzi passando anche per il benessere e per tutto quello che reputiamo interessante.

E pure istruttivo perché la lettura è la prima risposta all’ignoranza.

Detto questo, ecco I Migliori Libri Del 2021. Non è una classifica, è un suggerimento da parte nostra su un libro che ci ha colpito nel profondo. Buona lettura!

Utopia Avenue

In Utopia Avenue, David MItchell ci fa vivere il sogno di una rock band da i suoi esordi, scoperti per caso da un talent scout, chiamato Levon, alla sua ascesa al successo, alla fama, fino al suo declino.

(cliccare sulla copertina per leggere la recensione completa)

L’Anomalia

L’Anomalia è il più nero di tutti i “cigni neri”, uno di quegli eventi imponderabili dalle infinite conseguenze.

(cliccare sulla copertina per la leggere la recensione completa)

Primo Piano Interno Tre
Primo Piano Interno Tre

Primo Piano Interno Tre ha un inizio diretto e potente, che ti cattura e ti incolla agli eventi. Quelli che devi assolutamente ancora comprendere, di cui devi sapere di più, con protagonisti che devi conoscere meglio pagina dopo pagina… e che forse non agguanti mai del tutto.

(cliccare sulla copertina per la leggere la recensione completa)

Parlarne Tra Amici
Parlarne Tra Amici

In Parlarne Tra Amici è solo il sentimento amoroso a trasformarsi. Pagina dopo pagina lo fa con apparente leggerezza e in maniera ineluttabile e dolorosa.

(cliccare sulla copertina per la leggere la recensione completa)

Il Crepuscolo Del Mondo

In Il Crepuscolo Del Mondo andremo alla scoperta del fiero e onorevole soldato Hiroo Onoda che non lasciò mai incompiuto un ordine ricevuto da un superiore durante la Seconda Guerra Mondiale.

(cliccare sulla copertina per la leggere la recensione completa)

Addio All’Irlanda

In Addio All’Irlanda è centrale il tema del viaggio. Quello alla ricerca della fortuna, quello direzione Stati Uniti. Spesso passando proprio per la maledetta Inghilterra, la “Perfida Albione”: “…costretti a strisciare per raggiungere l’Inghilterra in cerca di cibo, di un posto in cui dormire, di un passaggio verso una vita migliore.”

(cliccare sulla copertina per la leggere la recensione completa)

La Gang

In La Gang vivremo la vita di Azzy, al secolo Allison Williams, e dei suoi scapestrati amici. In un vortice di violenza e delinquenza in una spirale di episodi cruenti e pieni di pathos vivremo con lui le vicissitudini del suo Young Team.

(cliccare sulla copertina per la leggere la recensione completa)

Dizionario Degli Amori Impossibili
Dizionario Degli Amori Impossibili

Dizionario Degli Amori Impossibili si snoda proseguendo con titoli che mantengono un rigoroso ordine alfabetico, il cui significato rispecchia sempre il nocciolo della questione nella coppia di cui ci parla. Ogni racconto è breve, diretto, apparentemente paradossale e potente.

(cliccare sulla copertina per la leggere la recensione completa)

Nomadland

Nomadland è un racconto-inchiesta della giornalista Jessica Bruder. Da questo libro è tratto il film omonimo di Chloé Zhao, vincitore la scorsa notte degli Oscar per miglior film, regia e ruolo di attrice protagonista.

(cliccare sulla copertina per la leggere la recensione completa)

Oliva Denaro
Oliva Denaro

In Oliva Denaro l’ ombra del destino amaro e difficile si concretizza, con il tempo, nei rapporti sociali. L’ amore si realizza unicamente con il matrimonio. Combinato tra famiglie e possibilmente con un buon partito. Non far chiacchierare di sé. Rimanere confinate ai propri compiti. Assolvere ai ruoli di madre e moglie. Queste sono le prospettive che attendono Oliva nel diventare donna. Passaggio scandito dall’ arrivo del “marchese”.

(cliccare sulla copertina per la leggere la recensione completa)

On The Brinks

On The Brinks è diviso in due parti. La prima incentrata sulla terra natia dell’autore, l’Irlanda. La seconda proietta il lettore in un mondo così diverso, ma per certi versi, vicino all’isola verde: gli Stati Uniti. Belfast e New York, così lontane, così vicine. La prima, dove il tempo si ferma, dove l’unico pensiero è la sopravvivenza, dove i guai ti inseguono. La seconda, la “Grande Mela”, città frenetica, piena di contraddizioni, dove i guai ti inseguono… se li cerchi.

(cliccare sulla copertina per la leggere la recensione completa)

Basta Dirlo

In Basta Dirlo andremo alla scoperta di noi stessi ma non come in un corso di self help o in una seduta psicoanalitica. Lo faremo scoprendo un nostro carissimo amico: il nostro cervello.

(cliccare sulla copertina per la leggere la recensione completa)

I MIGLIORI LIBRI DEL 2021 – ROCK’N’READ – 2021

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: